La prova costume prima dell’estate è forse uno dei momenti più angoscianti per le donne, per questo oggi voglio parlartene,  il countdown della prova costume è  già iniziato, e voglio evitare di farti correre ai ripari Last minute  e farti  invece trovare  pronta per sfoggiare il tuo bikini da sogno!

Nei post scorsi   abbiamo visto come attraverso  abitudini che io chiamo BEAUTY routine  possiamo aiutare il nostro corpo a prevenire alcuni inestetismi, spero che tu abbia messo in pratica qualcosa! Ma ora parlando  di cellulite, vediamo che cos’è la cellulite o panniculopatia edematofibrosclerotica. E’ una condizione collegata ad una Stasi circolatoria che causa un ‘ alterazione dello scambio plasmatico tissutale.

la cellulite è un fenomeno che può manifestarsi sia nelle donne in sovrappeso che nelle donne normolinea o magre, per questo motivo è  sbagliata l’idea di dieta per risolvere questo inestetismo!

Diversi sono i  fattori  che concorrono alla formazione della cellulite, alterazioni vascolari e ormonali aggravate da una vita sedentaria, stress, alimentazione mal bilanciata irregolarità intestinale, malfunzionamento epatico, sono tutte cause che interferiscono negativamente sul tessuto adiposo ma soprattutto sul microcircolo

Di norma le cattive abitudini ed uno sbagliato stile di vita si creano già negli anni dell’adolescenza ma il turgore della pelle e il buon tono della muscolatura non lasciano intravedere le modifiche che invece iniziano ad esserci nei piani più profondi, via via che gli anni passano ed il tono muscolare non è più come dovrebbe essere, cominciano a comparire i primi segni e le abitudini sbagliate ci presentano il conto!

Esistono diversi tipi di cellulite e diversi stadi, per questo motivo quando si pensa a come poterla affrontare  è fondamentale conoscere che tipo di cellulite si ha, poiché ogni stadio deve essere trattato in maniera diversa! Fondamentale per questo è rivolgersi a professionisti specializzati prima di iniziare un qualsiasi trattamento di autocura

Perché?

Perché solo attraverso una giusta diagnosi potrai veramente trovare soluzioni specifiche al tuo problema.

quello che faccio ogni giorno con le mie clienti e che oggi voglio condividere con te e ‘metterti a conoscenza di come poter attraverso piccoli accorgimenti attuabili senza difficoltà   sia possibile contrastare questo tanto odiato inestetismo!

Prevenzione :

Esercizio fisico

Meglio camminare non correre questo perché i ripetuti impatti  Con il  terreno durante la corsa Oltre a non giovare sulle articolazioni  e sulla colonna vertebrale, causano veri e proprio microtraumi alle membrane delle cellule adipose, che col tempo possono addirittura peggiorare la situazione

Inoltre un’attività fisica troppo intensa porta la formazione di acido lattico che causando la formazione di tossine muscolari ha effetti negativi sulle ossigenazione dei tessuti e sulla circolazione.

La cellulite colpisce generalmente zona del corpo come cosce glutei e fianchi ma anche braccia e dorso Pertanto è consigliabile abbinare ad un esercizio costante( camminata o step) esercizi specifici che stimolano le zone in cui l’adiposità è più localizzata

Inoltre è importante  fare al termine di ogni allenamento qualche esercizio per stimolare la mobilità del piede poiché importante la sua funzione di ritorno venoso.

un difetto nell’appoggio plantare può costituire uno dei più grossi fattori di rischio per lo sviluppo della cellulite.

il piede Infatti come già detto sopra è sede di delicatissimi sistemi vascolari responsabile del ritorno venoso equilibri come questi possono essere alterati proprio a causa di una postura errata e dal frequente utilizzo di scarpe non anatomiche come tacchi alti o troppo bassi

Alimentazione

Un consiglio importante per combattere la cellulite oltre quello di praticare una regolare attività fisica è quello di abbinare un regime alimentare adeguato :

importante consumare almeno 3 passi al giorno, non fare mai mancare nella dieta vegetali e fibre e bere almeno un litro e mezzo di acqua, i cibi da evitare sono quelli troppo i ricchi di grasso, gli alcolici, l’eccessivo consumo di caffè, cercare di eliminare il sale dalla dieta poiché quello presente naturalmente negli alimenti è più che sufficiente a coprire il fabbisogno giornaliero.

Il consumo di acqua e ‘importantissimo perché permette l’eliminazione ottimale di tutte le sostanze tossiche di rifiuto

Abitudini di vita corrette:

dormire almeno 8 ore a notte, abbandonare completamente le sigarette condurre una vita non sedentaria e ridurre per quanto possibile lo stress sono basi importanti per combattere la cellulite

Respirazione

 purtroppo pochi sanno respirare correttamente la respirazione cioè l’inspirazione di ossigeno e l’espirazione di ossido di carbonio purifica il sangue, favorisce la combustione delle scorie che costituiscono la materia prima della cellulite

Soffermarci sul nostro  respiro durante il giorno : respirando profondamente avrete un aspetto migliore e vi sentirete decisamente meglio, una buona respirazione  rivitalizza la  carnagione e vi apporterà una maggiore ossigenazione ed eliminazione di scorie

BEVI

Bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno ti aiuterà  a depurare e ad allontanare scorie, è  l’abitudine più  importante e semplice da mettere in pratica.

Se vuoi sapere di più  su come sconfiggere la tua cellulite Nel mio centro febbraio è  dedicato alla diagnosi  

Chiamaci allo 06 523 61 800 e ti spiegheremo come poterla fare 

Marina Grappasonni 

Consulente di bellezza